Il tocco magico di Stephen FasanoIl tocco magico di Stephen Fasano - ElectroMode ElectroMode

Il tocco magico di Stephen FasanoIl tocco magico di Stephen Fasano

febbraio 5, 2011

Il Belgio è diventato terra d’elezione per la musica elettronica.
Negli scorsi anni si sono imposti band e producer del calibro di Soulwax, Vive la Fête, The Glimmers, Dr. Lektroluv; più recentemente sono emersi talenti che non hanno fatto altro che confermare questa buona tradizione.
Basti pensare a Villa, Aeroplane, Moonlight Matters, Mustang, tutti accomunati dalla predilezione per le sonorità disco e italo-disco, diversamente interpretate a seconda dei differenti percorsi musicali.
The Magician è solo l’ultimo dei nomi che si è affermato all’interno del panorama belga. Ideatore e unico componente è Stephen Fasano, già noto agli amanti della musica elettronica per aver fatto parte fino a pochi mesi fa – insieme a Vito de Luca – del duo Aeroplane.
Alcune incomprensioni hanno indotto Stephen ad abbandonare un progetto nato anche grazie a lui e che nel giro di poco tempo aveva conquistato i dancefloor di tutto il mondo in virtù di remix e tracce di primissimo livello.
Il producer di origini italiane ha così deciso di ricominciare e di creare qualcosa di assolutamente originale: The Magician non è semplicemente un dj, è un personaggio fantastico con una sua storia peculiare – come si può leggere negli accenni biografici presenti sul suo myspace -, apparso in un luogo posto tra lo spazio e il tempo. Ovunque vada, c’è musica nell’aria e la gente, cadendo sotto il suo incantesimo, balla come se non vi fosse un domani. Quando sparisce, l’unica prova della sua esistenza sono i magic tapes, mix estasianti che attestano le sue capacità magiche. The Magician – come Stephen ha spiegato a un giornalista americano – compare solo di notte e adora vedere le persone scatenarsi in balli sexy.
Dopo aver lavorato a remix per la band francese The Aikiu e per la cantante electro-pop Lykke Li – tracce caratterizzate ovviamente dalle tipiche sonorità electro e disco che tanto piacciono a Stephen Fasano –, The Magician è impegnato nella produzione del suo primo EP e in una collaborazione con quel genietto francese di Yuksek (solo immaginare cosa possa uscire fuori dalle mani – e dalle orecchie –  di questi due fa rabbrividire).
L’electronic-future del producer belga ammalierà presto il pubblico italiano.
Tra febbraio e marzo, infatti, Stephen sarà ospite di L-Ektrica a Roma e di Alive a Napoli e difficilmente potrà deludere le aspettative degli electro-addicted, in particolare di quelli che sono cresciuti innamorandosi dei synth anni ’80, degli arpeggi italo-disco e della scena francese degli ultimi venti anni.   
        

Lykke Li “I Follow Rivers” The Magician Remix by TheMagician

 

 

 

 

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FacebookTwitterTumblrPinterestGoogle+
css.php