Pre-Fall 2013: no, sì, forsePre-Fall 2013: no, sì, forse - ElectroMode ElectroMode

Pre-Fall 2013: no, sì, forsePre-Fall 2013: no, sì, forse

gennaio 11, 2013

Non sono un’appassionata di precollezioni, anzi (con un’eccezione, qui).
Tra prêt-à-porter, haute couture, pre-fall e resort praticamente è come guardare un’unica passerella fiume 365 giorni l’anno.Non si fa a tempo a desiderare qualcosa che quel desiderio è già obsoleto.

Stavolta però mi sono detta vediamo bene di che si tratta e così sono rimasta intrappolata nella terra di mezzo. Meno glamour, meno eccessi, forse meno creatività ma anche – tra tante proposte tralasciabili – alcune cose molto interessanti.  
Parenti povere delle sfilate che contano? Anticipazioni? Modo per soddisfare chi a maggio non può fare a meno di pensare a cappotti e stivali? Coazione a ripetere? Nel dubbio ci sono cascata e ho stilato una mini carrellata dei pezzi hot della Pre-Fall 2013 (in ordine rigidamente alfabetico)



 
Acne. Ispirazione: August Strindberg. Ci piacciono: forme a trapezio esagerate, blu grafite, scarpe e stivali 

 

 

 
Céline. Ci piacciono: i completi maschili un po’ over, le scarpe con placche dorate (ma sicuramente spopoleranno le platform), i drappeggi che movimentano la pulizia delle linee, i colletti.

 

 

  
Chloé. Ispirazione: Anni Sessanta tra Mod e couture. Ci piacciono: i pantaloni tagliati al polpaccio (vedi sopra), gli abiti con gonna-balza, l’alternarsi di colori cupi e tenui

 

 

 
Giles. Ispirazione: AtomAge magazine e bon ton anni Sessanta. Ci piacciono: le camicie con collo a fiocco, le linee fluttuanti, la femminilità rétro e un po’ folle, lo sfondo (meraviglioso), la modella, il make-up e l’acconciatura 

 

 

 
Givenchy. Ispirazione: Walter Albini e Gio Ponti. Ci piacciono: le felpe con madonne (?) dipinte, i patchwork di pizzo effetto caleidoscopio, i drappeggi, le cappe, la sovrapposizione pantaloni gonne, la location (la foto col cane è geniale) e l’idea di fotografare i capi nello stesso posto in orari diversi

 

 

 
Lanvin. Ci piacciono: i ricami di cristalli effetto tappeto, il cappotto smanicato (solo per climi miti), alcuni capi animalier (prima volta in assoluto)

 

 

 
Louis Vuitton. Ispirazione: La Sposa in Nero (La mariée était en noire, François Truffaut, 1967) (film eccezionale, consigliatissimo). Ci piacciono: le giacche ad anfora, i fiocchi, i completi shorts in stile Chanel, le calze a strisce, un certo bon-ton anni Sessanta, le calze velate a pois (non avrei mai pensato di dirlo, ma – mi raccomando – solo addosso a gambette esili) 

 

 

Stella McCartney. Ci piacciono: i cappotti longuette con spalle scese e bavero extra large, le applicazioni di pizzo macramè su cappotti e cappe, le felpe con l’aquila (nuova puntata dello zoo fashion), le scarpe
 
 
Immagini: Style.com
 
Il contest continua. Cominciate cliccando qui o sul tasto nella sidebar e poi…….. vabbè, non c’è nemmeno bisogno che ve lo dica.

I’m not a fan of precollections (with an exception, here).

From prêt-à-porter to haute couture, from pre-fall to resort, practically it’s like looking a 365 days catwalk.

However this time I have thought “let’s see what is about” and so I have been trapped. Less glamour, less excess, maybe less creativity but also some very interesting things.

Here there is the mini overview of the Pre-Fall 2013 hot items.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
Pictures: Style.com
 
 



22 risposte a “Pre-Fall 2013: no, sì, forsePre-Fall 2013: no, sì, forse

  1. Bai Ling ha detto:

    Davvero… con tutte queste collezioni non si riesce più a starci dietro!<br />Comunque ci sono davvero pezzi interessanti in questa Pre Fall: le proposte di Acne e soprattutto di Giles piacciono molto anche a me!

  2. Moda ha detto:

    Tutte belle ma mi hanno colpito molto Chloè e Giles bellissime. kiss Marcella

  3. kettj ha detto:

    Sì tutte niente male, ma mi piace moltissimo Celine!Un pò Amish, un look che adotterei volentieri.

  4. Ottavia ha detto:

    Io le pre-fall le ho sempre snobbate perché non ci avevo mai trovato nulla di particolare, questa volta però ci sono un sacco di cosine interessanti sia in senso positivo che in senso negativo e infatti ho un post in bozze da completare nel weekend :D<br /><br />

    • ElectroMode ha detto:

      Prima erano meno interessanti, hai ragione; fortunatamente la maggior parte continua a esserlo, però questi &quot;disgraziati&quot; del piano di sopra hanno fatto cose proprio belline e non sono riuscita a mandarli a mare come le altre volte. Mi chiedo solo ma tutta sta roba (tra una sfilata e l&#39;altra davvero tanta) si venderà? <br />Non vedo l&#39;ora di leggere il tuo post 🙂

  5. BlueNail Girl ha detto:

    capi meravigliosi !!! &lt;3<br /><br />http://www.bluenailgirl.com/2013/01/outfit-gold-tiger-for-bigodinoit.html

  6. the chilicool ha detto:

    Molto belle tutte le collezioni che hai proposto. Mi ha colpito Chloè.<br />Alessia<br /><a href="http://www.thechilicool.com/zalando-creative-lab-la-tavola-periodica-delle-scarpe/" rel="nofollow">THE CHILI COOL</a><br /><a href="https://www.facebook.com/pages/The-ChiliCool-by-Alessia-Milanese/150714738314832?v=wall" rel="nofollow">FACEBOOK</a><br /><a href="http://youtu.be/bDjWy5vR9gQ" rel="

  7. Elena Pititto ha detto:

    Bellissima quella di Lanvin! http://thelittledreamerbyep.blogspot.it/2013/01/gangnam-cruciani-style.html

  8. Anche io non amo le Pre-Collezioni. Credo che siano inutili dal punto di vista creativo. Sono bellissime, per carità, ma servono solo per essere vendute a delle povere signore ricche che non riescono ad aspettare di comprare la collezione ufficiale. Tutto questo non fa bene neanche agli stilisti…li stressiamo un po&#39; troppo 😛 <br /><br />http://fashionismyway.blogspot.it/

    • ElectroMode ha detto:

      Infatti!!! Non so come facciano, anche se in molti casi penso che siano gli uffici stile a occuparsene. Ad esempio nel caso di Louis Vuitton non se ne occupa Marc Jacobs ma Julie de Libran.<br />Comunque davvero non sono certa di aver capito la loro funzione.<br />

  9. Dora Marotta ha detto:

    Mi piace molto quella di Chloé!<br />xoxo<br />New post on my blog: <br />http://blog.dorafashionspace.com/cover-marvel-per-tablet-da-10/

  10. anna ha detto:

    devo dire che le scarpe Acne, il vestito nero Chloè e le linee degli abiti Giles sono le cose che mi sono piaciute di più…il resto non mi intriga più di tanto!! <br />…certo che con l&#39;idea della stessa modella nello stesso luogo in diversi orari, Givenchy mi ha colpito molto! <br />Un abbraccio! <br />anna<br />www.letourbillondelavie.com

    • ElectroMode ha detto:

      Belle le scarpe Acne, ce ne sono anche altre che hanno una forma ancora più particolare a metà tra lo stivaletto e la scarpa baby, molto interessanti. Adoro Giles!<br />Un abbraccio anche a te

  11. Sveva ha detto:

    è vero stare dietro a tutto diventa un vero caos! comunque molto belle Céline, Chloé e Lanvin!<br /><br />http://rueoh.blogspot.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FacebookTwitterTumblrPinterestGoogle+
css.php