Sandra Suy e Chloé: irresistibili!Sandra Suy e Chloé: irresistible! - ElectroMode ElectroMode

Sandra Suy e Chloé: irresistibili!Sandra Suy e Chloé: irresistible!

aprile 3, 2013

Gaby Aghion – illustrazione Sandra Suy
 
In occasione del suo 60esimo compleanno, Chloé ha prodotto una collezione/riedizione di 16 pezzi emblematici, in vendita da marzo nelle boutique della griffe e in store selezionati come Net-à-Porter. Parliamo di capi che hanno fatto la storia della maison e che ne sintetizzano lo stile e i passaggi di testimone, dalla fondatrice Gaby Aghion a Karl Lagerfeld, da Stella McCartney a Phoebe Philo, da Hannah MacGibbon fino a Clare Waight Keller. Tutti nel segno di una moda femminile e provocatoria, romantica e avant-garde, ma sempre rilassata e “facile”.
La deliziosa Sandra Suy – tratto fluido e palette delicata – è stata chiamata a illustrare la collezione Anniversaire. Ecco le sue interpretazioni dei 16 capisaldi Chloé ovvero: la camicia in crêpe di seta e la Robe Embrun di Gaby Aghion (autunno-inverno 1960); il celebre e ironico top ananas di Stella McCartney (p-e 2001);
 
Blusa in crêpe di seta e robe Embrun by Gaby Aghion – a-i 1960 – illustrazione Sandra Suy
T-shirt Ananas by Stella McCartney – p-e 2001 – illustrazione Sandra Suy
i jeans anni Settanta con doppia cintura (p-e 2004), l’epocale Paddington bag (p-e 2005), la Camera bag (p-e 2004), la blusa con pettorina decorata, i sandali effetto zoccolo (p-e 2006), il foulard paisley, la borsa Silverado e gli stivali in pitone (autunno-inverno 2004) di Phoebe Philo
Jeans e Paddington bag by Phoebe Philo – p-e 2004 e 2005 – illustrazione Sandra Suy
Camera bag by Phoebe Philo – p-e 2004 – illustrazione Sandra Suy
Blusa con pettorina ricamata e sandali con zeppa in legno by Phoebe Philo – p-e 2006 – illustrazione Sandra Suy
Foulard paisley, Silverado bag e stivali in pitone con tacco in legno by Phoebe Philo – a-i 2004 – illustrazione Sandra Suy
la Robe Galaxie (p-e 1978) in georgette di seta con motivi di foglie, la meravigliosa Robe Violon (p-e 1983) – simbolo degli anni Ottanta parigini alla luce delle stroboscopiche – e la Pochette Éventail (autunno-inverno 1979) di Karl Lagerfeld; infine, la cappa cammello e gli shorts in pelle (autunno-inverno 2009) di Hannah MacGibbon. Impossibile restare indifferenti al fascino della Robe Violon (in edizione limitata da 60 esemplari), della blusa broderie o dei sandali platform. Noi ci consoliamo contemplando le illustrazioni di Sandra  
Robe Galaxie by Karl Lagerfeld – p-e 1978 – illustrazione Sandra Suy
Robe Violon by Karl Lagerfeld – p-e 1983 – illustrazione Sandra Suy
Pochette Éventail by Karl Lagerfeld – a-i 1979 – illustrazione Sandra Suy
 
Cappa e shorts by Hannah MacGibbon – a-i 2009 – illustrazione Sandra Suy

 

La blusa con pettorina ricamata indossata da Christy Turlington – ph. Inez & Vinoodh – p-e 2006 – Pinterest
Foulard paisley e Silversado bag nella campagna pubblicitaria by Terry Richardson – a-i 2004 – Pinterest
 
 
Pochette Éventail Vogue Paris agosto 1979 – ph. Albert Watson © Albert Watson ACTE2Galerie – Pinterest
 

 

 
 
 
Illustrazioni via Fashion Gone Rogue

Gaby Aghion – illustrazione Sandra Suy
On the occasion of its sixtieth birthday, Chloé has produced a collection/re-release of 16 emblematic items, available from march in Chloé boutiques and selected stores as Net-à-Porter. We are talking about items which have made history and summarize the style of the maison and the transitions from the founder Gaby Aghion to Karl Lagerfeld, from Stella McCartney to Phoebe Philo, from Hannah MacGibbon until Clare Waight Keller; in the name of a feminine and provocative, romantic and avant-garde fashion, but always relaxed and “easy”.

The adorable Sandra Suy has been commissioned to illustrate the Anniversaire collection. Here her interpretations of the 16 Chloé cornerstones or rather: the silk blouse and the Embrun dress by Gaby Aghion (f-w 1960); the famous and ironic pineapple top by Stella McCartney (s-s 2001);

Blusa in crêpe di seta e robe Embrun by Gaby Aghion – a-i 1960 – illustrazione Sandra Suy
T-shirt Ananas by Stella McCartney – p-e 2001 – illustrazione Sandra Suy
the 70s double belted jeans (s-s 2004), the epochal Paddington bag (s-s 2005), the Camera bag (s-s 2004), the blouse with decorated bib, the clog style sandals (s-s 2006), the paisley scarf, the Silverado bagand the python boots (f-w 2004) by Phoebe Philo;
Jeans e Paddington bag by Phoebe Philo – p-e 2004 e 2005 – illustrazione Sandra Suy
Camera bag by Phoebe Philo – p-e 2004 – illustrazione Sandra Suy
Blusa con pettorina ricamata e sandali con zeppa in legno by Phoebe Philo – p-e 2006 – illustrazione Sandra Suy
Foulard paisley, Silverado bag e stivali in pitone con tacco in legno by Phoebe Philo – a-i 2004 – illustrazione Sandra Suy
 

the Galaxie dress, (s-s 1978), the astonishing Violon dress (s-s 1983) – symbol of the Parisian Eighties in the light of the stroboscopic lamps – and the Éventail clutch (f-w 1979) by Karl Lagerfeld; finally, the camel cape and the leather shorts (f-w 2009) by Hannah MacGibbon.

It’s impossible to be indifferent to the fascination of the Violon dress (limited edition 1/60), the broderie blouse or the wedges sandals. We console ourselves admiring the illustrations by Sandra.

 

 

Robe Galaxie by Karl Lagerfeld – p-e 1978 – illustrazione Sandra Suy
Robe Violon by Karl Lagerfeld – p-e 1983 – illustrazione Sandra Suy
PochetteÉventail by Karl Lagerfeld a-i 1979illustrazione Sandra Suy
 
Cappa e shorts by Hannah MacGibbon – a-i 2009 – illustrazione Sandra Suy

 

La blusa con pettorina ricamata indossata da Christy Turlington – ph. Inez & Vinoodh – p-e 2006 – Pinterest
Foulard paisley e Silversado bag nella campagna pubblicitaria by Terry Richardson – a-i 2004 – Pinterest
 
PochetteÉventail Vogue Paris agosto 1979 – ph. Albert Watson© Albert Watson ACTE2GaleriePinterest
 

 

 
 
 
Illustrazioni via Fashion Gone Rogue



67 risposte a “Sandra Suy e Chloé: irresistibili!Sandra Suy e Chloé: irresistible!

  1. E se ti dicessi che mi piacciono più le immagini delle foto? Penso tu condivida a pieno la mia idea! 😉 Il vero peccato è non essere andati a Parigi a vedere la retrospettiva. Hai visto i bozzetti di Karl Lagerfeld per le collezioni che aveva fatto per Chloé? alcuni sono bellissimi, soprattutto per i colori! Alessandro

    • ElectroMode ha detto:

      La foto di Christy Turlington ritratta da Inez & Vinoodh mi piace molto però ovviamente le illustrazioni ti portano in un altro mondo. Peccato non essere andati a Parigi; le cose migliori non sono mai a portata di mano. Comunque ho visto alcuni bozzetti di Karl Lagerfeld e sì, sono davvero bellissimi.

    • Angela Trovato ha detto:

      Commento qui perchè anch io sono rimasta più affascinata dai bozzetti che dal resto *_*

    • ElectroMode ha detto:

      Ma il post è incentrato sulle illustrazioni; le foto sono di contorno. Le ho inserite semplicemente per documentare come quegli stessi capi fossero presentati nelle campagne pubblicitarie e in servizi coevi.

  2. theslow catwalk ha detto:

    Che spettacolo! Ti concilia la giornata!

  3. Priscilla Proietti ha detto:

    Veramente dei capi fantastici, bellissimi, che sicuramente hanno fatto la storia della maison. Ma sono fantastici anche i disegni, realizzati da un'artista, con grande maestria 🙂

  4. Tiziana ha detto:

    Che meraviglia, mi piace moltissimo il suo tratto. 🙂

  5. Guy Overboard ha detto:

    Dalle immagini direi che la cappa è spettacolare. Non amo moltissimo le illustrazioni troppo realistiche però hanno il loro effetto in questo caso.

  6. Lisa C. ha detto:

    Ma che belle queste creazioni e a mio parere sono fantastici anche i disegni!!

  7. Fabrizia ha detto:

    Davvero bellissime le illustrazione che a realizzato Sandra Suy per l'anniversario!

  8. Moda ha detto:

    Adoro Chloè e le immagini di questi capi sono bellissimi. Bacio Marcella

  9. Ma che meraviglia un bacio

  10. Marcella Camilla ha detto:

    Le illustrazioni sono davvero meravigliose, è come se ti facessero entrare in un mondo parallelo! XOXO Marci&Cami

  11. innamorata delle illustrazion, ma anche dai basic di chloè.

  12. Federica ha detto:

    anche io preferisco le immagini alle foto, molto particolari! Federica

  13. Cecilia ha detto:

    Che disegni! E' vero fanno sognare più delle foto. Mi hai fatto tornare alla mente un pezzo storico che Karl Lagerfeld aveva disegnato per Chloé negli anni '70 una tunica di seta con le maniche a kimono. Mi piacerebbe tanto ritrovare le immagini!

    • ElectroMode ha detto:

      Sì, sono bellissimi, ma in realtà le foto le ho messe solo per far vedere come sono stati rappresentati gli stessi capi con un mezzo diverso, in questo caso la fotografia delle relative campagne pubblicitarie. Non c'è niente di meglio dei vecchi bozzetti e delle vecchie foto.

  14. Daniela ha detto:

    Immagini spettacolori, la storia della maison. Un sogno! Daniela

  15. the chilicool ha detto:

    Bellissime immagini! Alessia

  16. Alessandra ha detto:

    Bellissimo. alessandra

  17. Valentina Coco ha detto:

    bellissimi i bozzetti!!

  18. giuliagalettibeer ha detto:

    Bella idea queste illustrazioni! 😉 Giulia

  19. Silvia Lomi ha detto:

    Questo post mi ha incantata! Non avevo ancora visto le illustrazioni di Sandra Suy e trovo che rappresentino molto bene lo stile di Chloé.

  20. Melina ha detto:

    thanks for sharing, what an inspirational post. I had no idea about this. The illustrations are beautiful! Melina

  21. Gazzosa alla menta ha detto:

    Io più che dai vestiti sono attratta dalle espressioni che ha dato alle modelle nei suoi disegni: un pizzico di seduzione e tanta malinconia nei loro occhi.

  22. Dora Marotta ha detto:

    Le illustrazioni mi piacciono moltissimo! xoxo

  23. Curly Morning ha detto:

    Che meraviglia di immagini, un'artista!!!

  24. Cecilia ha detto:

    Due piccoli riconoscimenti per voi sul mio blog …

  25. duecitti ha detto:

    Che belle illustrazioni! 🙂

  26. Y. ha detto:

    la foto del 2004 è molto bella, però è vero i disegni sono più evocativi, le illustrazioni evocano senza definire, così possiamo far volare la fantasia 🙂

  27. La Pinta ha detto:

    Bellissime illustrazioni e stupendi capi! Adoro il vostro blog!! 😀 Grazie per essere passata da me ^_^ Giulia

  28. Valeria ha detto:

    Ahhhhhh sono una meraviglia, le avevo scovate anche io l'altro giorno e serbate per un Chloe' post, mi hai battuto sul tempo!!!!! L'illustratrice e' bravissima, genere Garance anche meglio. Premesso che e' un Brand che amo, il batticuore l'ho avuto nella fase Phoebe Philo, mi ricordo che sbavavo per la Paddington e la blusa avorio

  29. Valeria ha detto:

    Mi e' partito il commento da solo, sara' l'ora tarda…un abbraccio v. www.rockandfrock.com

    • ElectroMode ha detto:

      Ciao Vale! Ah, questa volta ti ho fregato ma guarda che tante altre volte è successo il contrario. Anch'io adoro Chloé e ovviamente la fase Phoebe Philo. Inutile dire che ho sbavato senza pietà sulla Paddington. Sono più scarpista che borsista, ma la Paddington è stata una delle mie ossessioni borsistiche; insomma chi vuole capire capisce.

    • Valeria ha detto:

      Concordo andremmo d'accordissimo…dobbiamo – prima o poi – conoscerci, se passi da Roma ti offro volentieri un caffè a Piazza Mignanelli sotto Valentino…metti che passano PPaolo e MGrazia ci facciamo trovare con lo striscione VALENTINODASTURBO 😉 non scherzo, fatti viva se passi di qua… v.

    • ElectroMode ha detto:

      Sì dai; mio fratello vive a Roma, almeno per ora, se mi capita di venire a fargli visita mi faccio viva e il caffè e lo striscione ovunque sia non ce lo toglie nessuno 😉

  30. Potpourr Inne ha detto:

    Mi piace che tu abbia proposto le foto dopo i disegni..il confronto è forte! Le illustrazioni hanno un fascino unico e poetico, bellissime!

    • ElectroMode ha detto:

      Sono contenta che tu abbia colto l'intenzione di questo abbinamento in un post incentrato principalmente sulle illustrazioni. Inserendo le foto volevo sia dare un'informazione più completa riguardo ai capi della collezione – facendo vedere come all'epoca sono stati interpretati e presentati – sia dare vita a un piccolo confronto tra due mezzi artistici, senza esprimere giudizi

  31. anna ha detto:

    Queste illustrazioni mi hanno fatto venire in mente quelle di Garance Dorè. Trovo che quella della clutch sia splendida! é bello scoprire pezzi storici di una maison anche attraverso queste iniziative!! 🙂 anna – www.letourbillondelavie.com

    • ElectroMode ha detto:

      Un po' sì. Comunque è vero, dovrebbero farle più spesso queste collezioni Anniversario, ripescando di tanto in tanto dei pezzi storici; darebbero la possibilità (a chi può) di acquistare queste figate d'altri tempi e agli altri di scoprirle.

  32. LaCrilla ha detto:

    Sono entrata qui per caso, anzi no incuriosita leggendo RockandFrock, trovo splendido questo vostro spazio! Girovagando tra i post ho trovato questo che è fantastico! Dalla grafica all'informazione. Non so se avete capito ma da oggi vi seguo e con vero interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FacebookTwitterTumblrPinterestGoogle+
css.php