Mary Katrantzou + Moncler M: forse non odio più i piuminiMary Katrantzou + Moncler M: forse non odio più i piumini - ElectroMode ElectroMode

Mary Katrantzou + Moncler M: forse non odio più i piuminiMary Katrantzou + Moncler M: forse non odio più i piumini

agosto 6, 2013

Voi sapete quanto adoro Mary Katrantzou.

Dalle stampe alle silhouette (ah, presto arriverà un breve focus sulla collezione invernale), tutto mi fa impazzire di lei. E così, rimanendo fedele alla sua tradizione, Mary è riuscita a lasciarmi senza parole anche davanti a un capo che normalmente mi deprime assai: il piumino.

È vero che non parliamo di semplici piumini ma di Moncler che con le sue collaborazioni stellate e la linea Gamme Rouge già da tempo sta mettendo in crisi il mio personale dogma del “NO al Piumino”. Però la vista della nuovissima capsule collection Moncler M mi sta facendo capitolare senza se e senza ma (lo so, quest’espressione in politichese fa schifo ma ci voleva).

Non solo il temuto omino Michelin è lontano da questi lidi, ma si va al di là: pattern spettacolari – tra il caleidoscopico, il gipsy e la porcellana cinese –

 

affiancati da forme anche lineari

 

ma soprattutto deliranti, in un tripudio di panneggi, volute, baschine che a tutto fa pensare tranne all’odiato capospalla trapuntato.

Vabbè, che vi devo dire, se per il prossimo inverno deciderò di disdegnare l’assideramento sfiorato gli scorsi anni e se mi dovesse avanzare quel migliaio d’euro necessario all’impresa saprò a chi rivolgermi.

A tal proposito, la collezione Moncler M è in vendita nelle boutique monomarca e su alcuni selezionati e-shop a partire da adesso, cioè da questo torrido agosto.

Ma si sa, le vere cool girl sono innanzitutto previdenti.

You know that I adore Mary Katrantzou. Eveything about her drives me crazy, from the prints to the silhouettes (I’m gonna publish soon a focus about her fall-winter collection). And so, remaining faithful to her tradition, Mary has managed to leave me speechless before an item which usually depresses me: the duvet.

Certainly, we don’t talk about simple duvets but about Moncler that – with its important collaborations and the Gamme Rouge line – long since has put me in a difficult position relative to my dogma “NO Duvets”. The new Moncler M capsule collection has inflicted on me the final straw: extraordinary patterns – a mix of kaleidoscopic, gipsy and Chinese porcelain – and shapes that are linear

but especially delirious with a triumph of drapes, spirals and peplums very far from the hated quilted coat.

The Moncler M collection is on sale in the flagship stores and in some selected e-shop starting from now, in other words from this torrid August.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FacebookTwitterTumblrPinterestGoogle+
css.php