UnknownUnknown - ElectroMode ElectroMode

UnknownUnknown

luglio 7, 2014

Estate tempo di festival e di mare.

E quale terra riesce a incarnare questo connubio meglio della Croazia? Sono ormai anni che alcuni dei migliori festival di musica elettronica si tengono su queste meravigliose coste bagnate dall’Adriatico. In principio fu il Garden. E poi Dimensions, Outlook, Hideout e tanti altri. L’ultimo in ordine di tempo è l’Unknown. E ha tutte le carte in regola per diventare uno dei migliori eventi musicali europei.

 

In mezzo c’è lo zampino degli inglesi.

Nato dalle menti di Sound Channel/Hideout, Warehouse Project, Field Day e giunto alla sua seconda edizione, l’Unknown è il risultato dell’esperienza organizzativa britannica unita alla bellezza naturale croata. E di bellezza ce n’è tanta a Rovigno, nell’Istria meridionale. A pochi passi dal confine italiano.

Il festival si svolge all’interno di un camping park, immerso in un paradiso terrestre di fiori, alberi e acqua cristallina. Del resto lo slogan dell’Unknown non dà adito a dubbi: It’s not just about music. È musica, è arte, è natura, è al più alto livello sospensione della quotidianità, passaggio a una dimensione altra.

Siete mai stati a un festival “marittimo”? Noi di ElectroMode sì, l’anno scorso in Corsica al Calvi on the Rocks. Ma l’impressione – certo, tutta da verificare – è che l’Unknown sia un passo oltre. È  tutta questione di onde, quelle marine, quelle sonore.

La line-up è di primissima qualità: Dj Harvey, John Talabot, Jamie XX, Dixon, Dj Koze, Michael Mayer, James Holden, Tale of Us, Mano Le Tough, Wild Beasts, Erol Alkan, London Grammar, Moderat, Disclosure, Le Chic, Kink e tanti altri.

Per cinque giorni – dall’8 al 12 settembre –  il gotha della musica elettronica si riunirà in Croazia e dispenserà amore in note agli avventori giunti dalla Gran Bretagna e dal resto del continente.

Summer 
is the season of festivals and sea. This bond applies above all to Croatia, 
become by now adopted country for some of the best electronic music festivals 
in Europe.

Everything 
begins with the Garden. Then Dimensions, Outlook, Hideout and many 
others. The last one is Unknown, born 
in 2013 and ready to become the next big thing.

Behind 
the Unknown there are the English. 
Created by the crews of Sound Channel/Hideout,
Warehouse Project, Field Day, it’s the outcome of the 
British organisational experience and the Croatian natural beauty. As far as 
the beauty is concerned, the location is all but not ordinary: Rovinj, a pure
 pearl situated on the Istrian coast.The 
festival is set within a camping park, immersed in an earthly paradise of 
flowers, forests and crystalline water. Moreover the Unknown slogan is meaningful: It’s
 not just about music. It’s about music, art, nature, it’s above all
 suspension of the everyday life in order to gain a higher dimension.

Have you ever been to a “maritime” festival?

Last year ElectroMode went to Corsica
 in occasion of Calvi on the Rocks.
 Great experience! But we have the feeling that Unknown is one step beyond. It’s all about waves: sea waves and
sound waves.

The line-up is massive: Dj Harvey, John
 Talabot, Jamie XX, Dixon, Dj Koze, Michael Mayer, James Holden, Tale of Us,
 Mano Le Tough, Wild Beasts, Erol Alkan, London Grammar, Moderat, Disclosure, Le 
Chic, Kink and many others. For five days – from the 8th to the
 12th of September – the leading producers of electronic music are
 gonna play in Croatia, ready to give love through the musical notes.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FacebookTwitterTumblrPinterestGoogle+
css.php