Recap Resort 2016: le 10 collezioni topRecap: top 10 Resort 2016 collections - ElectroMode ElectroMode

Recap Resort 2016: le 10 collezioni topRecap: top 10 Resort 2016 collections

giugno 26, 2015

resort_2016_electromode_2

Vi siete persi le collezioni resort 2016?
Niente di grave, però nel caso ecco un veloce recap di quelle più interessanti viste finora.

Se poi non sapete nemmeno di che cosa sto parlando, potrei dirvi che la resort (o cruise) e la pre-fall sono le collezioni per chi in inverno o in estate ha l’esigenza d’indossare capi della stagione opposta e si “accontenta” di cosine un filo più semplici, si fa per dire.
Ma, considerata l’abbondanza di marchi e di abiti in circolazione, non so se il loro senso sia davvero questo.

Forse si tratta di capi creati per l’altro emisfero che conta sempre più paesi con un peso economico notevole. O forse – e più probabilmente – di un modo (leggi marketing) per tenere perennemente desta l’attenzione sulla griffe in un’epoca in cui tutto dura lo spazio di un mattino e un’immagine sul web ha una vita di pochi giorni.

Forse anche questo post che parla delle collezioni resort 2016, presentate a partire dai primi di maggio e tuttora in corso, è superato visto che nel frattempo ci sono state le sfilate maschili e non fa nulla siano generi diversi, tanto il mondo della moda è sempre più no gender.
Proprio oggi, riguardando la p-e 2015 per delineare un post sulle jupe culottes, avevo l’impressione di trovarmi davanti roba vecchia che invece è solo di stagione.
Di sicuro la vena creativa e la tenuta mentale dei designer sono messe a dura prova e chi sa, sarà anche per questo che si assiste a continui cambi al vertice di molte maison.

A ogni modo se si vedono sempre più sfilate in grande stile e nei luoghi più disparati è perché le precollezioni vendono molto e le location ai quattro angoli del pianeta servono per concentrare l’interesse solo sul brand senza rivali pronti a spodestarti di lì a mezzora. Ovviamente in questi casi parliamo di corazzate tipo Chanel a Seoul, Dior a Cannes, Vuitton a Palm Springs o Gucci per il suo debutto a New York. La maggior parte continua serenamente a optare per i lookbook mentre c’è anche chi apparentemente le snobba, salvo inserirle di fatto nell’ambito delle passerelle maschili; vedi Prada che però per la prima volta, a luglio, varerà a Parigi la cruise collection di Miu Miu.

E adesso ecco le 10 migliori collezioni resort 2016, rigidamente in ordine alfabetico.

 

christian_dior

dior_resort_2016Christian Dior. Mi piacciono: il mix di quadri, le stampe artistiche e la rivisitazione della giacca Bar

 

erdem

erdem_resort_2016Erdem. Ispirazione: stile Vittoriano mixato con gli anni Sessanta. Mi piacciono: i davantini e i fiori romantici

 

fendi

fendi_resort_2016_electromodefendi_resort_2016_2Fendi: Ispirazione: Uccelli del Paradiso (o Strelitzie). Mi piacciono: il motivo Uccello del Paradiso declinato in tutti i modi, i capi con colletti da collegiale, la felpa lampadina

 

guccigucci_resort_2016_electromodegucci_resort_2016Gucci. Ispirazione: Vintage. Mi piacciono: l’effetto mix and match un po’ sopra le righe da mercatino dell’usato di lusso, la stampa zigzag rétro, i ricami con fiori e insetti, i sandali

 

jw-andersonjw_anderson_resort_2016J.W. Anderson. Ispirazione: anni Ottanta. Mi piacciono: le stampe, il mix di romanticismo ed eccentricità, un effetto complessivo un po’ spaziale

 

marcjacobsmarc_jacobs_resort_2016Marc Jacobs. Ispirazione: prolungamento della collezione invernale ispirata a Diana Vreeland. Mi piacciono: l’eccesso di decori (anche se forse ricorda un po’ Prada), le gonne di pizzo Sangallo, i pantaloni a vita alta da marinaio

 

marnimarni_resort_2016Marni. Mi piacciono: le stampe rétro, l’atmosfera tra l’orientale e il vintage, gli abiti traforati

 

msgm2msgm_resort_2016MSGM. Mi piacciono: le jupe culotte, il pizzo effetto cartina stradale, i capi di maglia a righe, una certa aria fresca e scanzonata

 

rochasrochas_resort_2016Rochas. Mi piacciono: il romanticismo un po’ baby, gli abiti a vita bassa effetto grembiulone, la stampa ballerine, la sera chic con abiti che ricordano la couture anni Cinquanta

 

valentinovalentino_resort_2016_electromodevalentino_resort_2016Valentino. Ispirazione: un mix di motivi dei nativi Americani, di elementi orientali, faunistici e floreali. Mi piacciono: i ricami ispirati ai nativi Americani creati dall’artista Christi Belcourt, il parka mimetico con ricami orientali (top!), i decori applicati di animali esotici

resort_2016_electromode_2

Have you missed the resort 2016 collections?
It’s nothing serious, but if you are interested here there is a short recap of the most intriguing of them.

If you don’t know even what I’m talking about, I could tell you that the resort (or cruise) and the pre-fall are collections conceived for whom in winter or in summer feels the need to wear clothes from the opposite season.
But, I don’t know if their sense is really this.

Maybe it’s about clothes created for the other hemisphere that has more and more countries with a remarkable economic burden. Or maybe – and more likely – it’s about a way (read: marketing) to keep permanently the griffe in the spotlight, in an age in which everything lasts a moment.
Maybe also this post – which talks about resort collections presented from early May and still in progress – is outdated, as in the meantime there have been the male fashion shows and it doesn’t matter that they are different genders, the fashion world is more and more no gender.
Certainly, the creative streak and the mental health of the designers are put to the test.

In any event, you see more and more fashion shows in great style and located in more disparate places because pre-collections sell a lot and exotic locations are good for focusing the attention on the brand without rivals. Obviously in these cases we talk about big names like Chanel in Seoul, Dior in Cannes, Vuitton in Palm Springs or Gucci for its debut in New York. Most brands continue to opt for lookbooks while there is also who apparently snubs them; read: Prada which yet for the first time, in July, will present the Miu Miu cruise collection.

And now, my top 10 resort 2016 collections.

 

christian_dior

dior_resort_2016

 

erdem

erdem_resort_2016

 

fendifendi_resort_2016_electromodefendi_resort_2016_2

 

guccigucci_resort_2016_electromodegucci_resort_2016

 

jw-andersonjw_anderson_resort_2016

 

marcjacobsmarc_jacobs_resort_2016

 

marnimarni_resort_2016

 

msgm2msgm_resort_2016

 

rochasrochas_resort_2016

 

valentinovalentino_resort_2016_electromodevalentino_resort_2016



Una replica a “Recap Resort 2016: le 10 collezioni topRecap: top 10 Resort 2016 collections

  1. Erdem e Anderson, gi unici veramente interessanti.
    Sarà che sono fissato con stampe e ricami, ma che ci vuoi fare, lo sappiamo benissimo che questi sono gli unici veri capi che saranno venduti in negozio, in quanto veramente indossabili. Perciò lunga vita ai prodotti e ai trend di consumo resi meravigliosi da questi "relativamente giovani" designer. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FacebookTwitterTumblrPinterestGoogle+
css.php