Bad Dads, in un libro le opere d'arte ispirate a Wes Anderson - ElectroMode ElectroMode

Bad Dads, in un libro le opere d’arte ispirate a Wes Anderson

luglio 22, 2016
bad-dads_abrams-books

Bad Dads – Abrams Books – copertina disegnata da Max Dalton

Gira e rigira, periodicamente un riferimento a Wes Anderson è inevitabile (e tra l’altro, chi vuole evitarlo?). Ci provo a trattenermi, ma ogni tanto devo pubblicare qualcosa che abbia a che fare con The Royal Tenenbaums o The Grand Budapest Hotel, che sia una foto, un’illustrazione o un post su qualche libro a tema. Anche perché il materiale non manca.

Il fatto è che Wes ha creato un immaginario talmente forte – tra rétro, colori soft, personaggi bizzarri e strambe avventure al confine tra età adulta e universi infantili – da aver influenzato tra gli altri una quantità enorme di artisti e designer, che hanno finito col dedicargli un altrettanto enorme quantità di opere. Non meraviglia perciò che da 5 anni a questa parte la galleria di San Francisco Spoke Art organizzi una mostra incentrata su Anderson intitolata Bad Dads (qui), con riguardo alle “cattive” figure paterne che pullulano i suoi film.

chris-walker_mendls_spoke-art_bad-dads

Chris Walker – Mendls

Jason_DAquino_bad-dads_1024x1024

Jason D’Aquino – Bad Dads

BAD DADS

Quest’anno l’incarico è stato dato a 80 artisti da tutto il mondo, che con stili diversi hanno interpretato la loro ossessione andersoniana. Ma nell’ultimo quinquennio sono stati ben 400 i nomi che si sono cimentati nell’omaggio. Adesso molte delle opere prodotte – la notizia in realtà è proprio questa – sono state raccolte in un omonimo volume, Bad Dads, che sta per essere pubblicato da Abrams Books, per l’esattezza il 9 agosto. 250 pagine a cura del solito Matt Zoller Seitz, con prefazione dello stesso Anderson e copertina di Max Dalton, che vanno ad aggiungersi agli altri 2 libri di quella che al momento è una trilogia comprendente The Grand Budapest Hotel e The Wes Anderson Collection.

Nell’attesa della pubblicazione potete farvi un giro sul sito di Spoke Art e trovare il vostro capolavoro andersoniano. L’unica cosa è che tocca sbrigarsi perché la maggior parte delle serigrafie in edizione limitata è già sold out. Io comunque il mio ordine sono riuscita a farlo. Magari anche voi avrete il vostro colpo di fulmine.

Oliver_Barrett_raleigh_spoke-art_bad-dads

Oliver Barrett – Raleigh

derek-ballard_friends-or-dafoe_Bad-Dads-Poster-Jopling-03-of-03_1024x1024

Derek Ballard – Friend or Dafoe (The Grand Budapest Hotel)

matt-chase_the-life-aquatic_bad-dads_2

Matt Chase – The! Life! Aquatic!

Ryan_and_Lucy_Berkeley_mordecai-tenenbaum_spoke-art_bad-dads_2_1024x1024

Ryan and Lucy Berkeley – Mordecai Tenenbaum

sam-gilbey_you-still-consider-meyour-father_spoke-art_bad-dads

Sam Gilbey – You Still Consider Me Your Father?

Dan Grissom - You Son of a Bitch
Derek Ballard - Friend or Dafoe (The Life Aquatic with Steve Zissou)
Evanimal - Domus Insanus
Nicole Gustafsson - Go Team Zissou!
Ibraheem Youssef - Suzy
Isaac Bidwell - The Sinking of the Belafonte
Joshua Budich - Joshua Budich Bad Dads
Maria Suarez Inclan - Wes Anderson Family
New Flesh - The Jaguar Shark
Oliver Barrett - Steve
Alex Pearson - The Grand Budapest Hotel
Sam Gilbey - When We First Met Each Other, Something Happened to Us
Sam Smith - The Royal Tenenbaums
Oliver Barrett - Why'd You Choke Out There That Day, Baumer?
The Little Friends of Printmaking - Rushmore
Tracie Ching - Moonrise Kingdom
Tracie Ching - The Life Aquatic
Bartosz Kosowski - Team Zissou Shoes
Oliver Barrett - Royal of Spades
Joshua Budich - She Didn't Really Loves Me
Randy Ortiz - The Life Aquatic
Tracie Ching - The Crayon Seahorse

 

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FacebookTwitterTumblrPinterestGoogle+
css.php