Post-it: i diorami andersoniani (e non solo) di Mar Cerdà - ElectroMode ElectroMode

Post-it: i diorami andersoniani (e non solo) di Mar Cerdà

novembre 10, 2016
mar-cerda_diorama_the-royal-tenenbaums_margot-at-the-bathroom-real-and-paper

Sopra. I Tied It to the Radiator – ispirato a The Royal Tenenbaums di Wes Anderson. Sotto. La scena del film con Gwyneth Paltrow e Anjelica Huston

MAR CERDÀ E I DIORAMI

Come mettere insieme illustrazione e formazione cinematografica? Carta e acquerelli con un approccio 3d da pura scenografa?

La risposta a quanto sembra è diorama. O almeno lo è stata per Mar Cerdà, illustratrice di Barcellona con all’attivo studi da regista e collaborazioni con case editrici per bambini.

A un certo punto a Mar la bidimensionalità è iniziata ad andare stretta e ha deciso di mettere a frutto diversamente carta e pennelli, creando miniature di luoghi del cuore (innanzitutto Barcellona), di famosi set e frame di film.

mar-cerda_diorama_romeojuliet-2

Give Me My Sin Again – da Romeo+Juliet di Baz Luhrman –

mar-cerda_diorama_labyrinth-2

Things Aren’t Always What They Seem in This Place – dal film Labyrinth di Jim Henson – diorama in una scatola di sigari

WES ANDERSON & CO.

Per chi non lo sapesse (tipo me fino a 20 giorni fa), i diorami sono dei plastici, dei modelli di scenari, un po’ come quelli che di solito si usano per i trenini.

Il lampo di genio di Mar è stato fondere modellismo e illustrazione e applicarli, con cura maniacale per il dettaglio, a soggetti cult: dai film di Wes Anderson (provvidenziale la richiesta della Spoke Art Gallery di San Francisco per la mostra annuale Bad Dads) agli interni Mid Century Modern, dalle facciate delle case di Lisbona con le mattonelle decorate a serre e finestre parigine, magari usando scatolette di tonno, di sigari o fois gras.

mar-cerda_diorama_the-darjeeling-limited_2

Darjeeling Limited – dal film Darjeeling Limited di Wes Anderson

mar-cerda_diorama_the-darjeeling-limited_3

Darjeeling Limited

marc-cerda_diorama_nyt

Per The New York Times – The Twilight Zone of Home Staging

mar-cerda_diorama_portugal-5

Particolare di Portugal

mar-cerda_diorama_portugal-1

Portugal – diorama, all’interno di scatolette di tonno, ispirati ai portoni di Lisbona e Porto

mar-cerda_diorama_paris-4

Paris 4 – diorama, all’interno di una scatoletta di fois gras, ispirato alle finestre parigine

DETTAGLI MANIACALI

Ogni particolare – dalle valigie Vuitton de Il Treno per il Darjeeling alle confezioni Mendl’s di Grand Budapest Hotel, dalla Lounge Chair degli Eames alle inferriate dei portoni portoghesi – è microscopico, cartaceo e di una precisione inquietante.

È amore!

mar-cerda_diorama_the-darjeeling-limited_4

Il set di valigie Louis Vuitton personalizzate – Darjeeling Limited

mar-cerda_diorama_the-grand-budapest-hotel_mendls-shop-1_br

La vetrina di Mendl’s da The Grand Budapest Hotel

mar-cerda_diorama_lounge-chair_eames-2

Eames’ Living Room

mar-cerda_diorama_grand-hotel-budapest-2

Grand Hotel Budapest – da The Grand Budapest Hotel

mar-cerda_diorama_the-grand-budapest-hotel_2

Sopra. Ralph Phiennes in una scena di The Grand Budapest Hotel – Sotto. Dettaglio dal diorama di Grand Hotel Budapest

mar-cerda_diorama_the-royal-tenenbaums_i-tied-to-the-radiator-1

I Tied It to the Radiator

mar-cerda_diorama_garden-party-1

Garden Party

mar-cerda_diorama_the-observatory

The Observatory

Salva

Salva

Salva

Salva



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FacebookTwitterTumblrPinterestGoogle+
css.php